DIARIO PROVE SCRITTE

CALENDARIO, SEDI ED ELENCO CANDIDATI DELLE PROVE SCRITTE RELATIVE

ALLE CLASSI DI CONCORSO:

POSTO DI SOSTEGNO SCUOLA DELLINFANZIA

POSTO DI SOSTEGNO SCUOLA PRIMARIA

POSTO COMUNE SCUOLA PRIMARIA

Facendo seguito al proprio avviso prot. N. 38346 del 24/11/2021, ai sensi

e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 4, comma 1, del Decreto Dipartimentale

18 novembre 2021, n. 2215, l’USR Puglia ha  comunicato  l’elenco delle sedi di esame

presso le quali si terranno le prove scritte per le classi di concorso sopra indicate,

che si svolgeranno dal 15 al 21 dicembre 202  unitamente alla loro ubicazione e

con l’indicazione dei candidati assegnati a ciascuna sede come da elenchi allegati all’avviso.

Gli elenchi nel dettaglio sono consultabili sul sito dell’USR Puglia : Home-Docenti-Reclutamento.

Allegati:

m_pi.AOODRPU.REGISTRO UFFICIALE(U).0038965.29-11-2021

ADAA – 15mattina – Associazioni Aule-Candidati

ADEE – 16mattina – Associazioni Aule-Candidati

ADEE – 16pomeriggio – Associazioni Aule-Candidati

autodichiarazione (1)

EEEE – 17mattina – Associazioni Aule-Candidati

EEEE – 17pomeriggio – Associazioni Aule-Candidati

EEEE – 20mattina – Associazioni Aule-Candidati

EEEE – 20pomeriggio – Associazioni Aule-Candidati

EEEE – 21mattina – Associazioni Aule-Candidati

m_pi.AOOGABMI.Registro Decreti(R).0000187.21-06-2021

precisazione protocollo-signed

EEEE – 17pomeriggio – Associazioni Aule-Candidati SEDI AULE TAR-signed

Dopo l’infruttuoso incontro dei giorni scorsi i sindacati hanno proclamato lo sciopero del personale della scuola per l’intera giornata del 10 dicembre 2021.in allegato il testo della proclamazione unitaria

Proclamazione sciopero Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola 10.12.21

Il Ministero dell’istruzione ha pubblicato le date per le prove scritte del concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria.

Le prove avranno la durata di 100 minuti e si effettueranno al computer.

Scuola dell’infanzia

Posto comune : 13-14dicembre

posto sostegno : 15 dicembre

Scuola primaria

posto sostegno : 16 dicembre

Posto comune : 17-20-21 dicembre

al seguente link  è possibile consultare il testo completo dell’avviso con i dettagli dei turni mattutini e pomeridiani

Avviso-calendario-prove-scritte

Il Ministero dell’istruzione ha pubblicato il decreto n° 325 del 5 novembre 2021 relativo ai concorsi ordinari per docenti.

Sono le nuove regole con cui si svolgerà il concorso ordinario per infanzia e primaria bandito la scorsa primavera alla luce delle modifiche  alle procedure concorsuali riportate nel decreto sostegni bis per le prove d’esame eliminando la prova preselettiva e riducendo le  prove scritte ad una sotto forma di quesiti a risposta multipla.

ai link di seguito riportati e possibile consultare il testo completo del decreto n° 325 e dei suoi allegati :

decreto-miur-325-del-5-novembre-2021

allegato-a-decreto-miur-325-del-5-novembre-2021

allegato-b-decreto-miur-325-del-5-novembre-2021

 

                                                                                                                  Roma, 9 ottobre 2021
Comunicato unitario di solidarietà alla CGIL
La devastazione della sede nazionale della CGIL a Roma da parte di un gruppo di violenti squadristi costituisce un’inaccettabile violazione delle libertà democratiche.
Non è concepibile che nel 2021 si sia costretti a ricorrere alle forze dell’ordine per tutelare la normale integrità di una sede sindacale.
I colpevoli vanno identificati con rapidità e severità.
I sindacati rappresentativi dell’istruzione non si fanno intimorire, restano vigili ed attivi per tutelare la democrazia ed i valori costituzionali e si stringono tutti vicini alla Confederazione CGIL formando virtualmente un muro a difesa delle lavoratrici, dei lavoratori e dei loro rappresentanti.
Uniti perché non succeda mai più.

CISL FSUR

Maddalena Gissi

UIL Scuola RUA

Giuseppe Turi

SNALS Confsal

Elvira Serafini

GILDA Unams

Rino Di Meglio

E’ stata pubblicata dal MI la Nota n. 30345 del 4 ottobre 2021 sul periodo di formazione e prova per i docenti neoassunti e per quelli che hanno avuto il passaggio di ruolo.
Tra i destinatari della Nota anche i docenti reclutati mediante la fase straordinaria prevista dell’art. 59 del decreto legge 73/2021.
Le istruzioni emanate dal ministero  ribadiscono il modello di formazione  attualmente in uso.  Sono state prese in considerazione le richieste dello Snals-Confsal ma rimane ancora aperta la questione di poter far riconoscere  il diritto alla carta del docente agli  assunti dalle GPS con la fase straordinaria.
L’impianto regolamentario   della nota è quello del DM 850/2015.
 Docenti coinvolti:
– neoassunti a.s. 2021/2022;
– docenti con contratti al 31 agosto di cui alla fase straordinaria di assunzioni come da DL 73/2021;
– assunti a tempo indeterminato negli anni precedenti che hanno prorogato il periodo di formazione e prova o che non abbiano potuto completarlo;
– chi ha ottenuto il passaggio di ruolo;
– docenti che devono ripetere il periodo di formazione e prova a causa di valutazione negativa.
Il Servizio richiesto :
1) 180 giorni nel corso dell’anno scolastico;
2) 120 giorni di attività didattiche effettive.
Il percorso formativo :
La durata del percorso è di 50 ore, così ripartite:
INCONTRI PROPEDEUTICI E DI RESTITUZIONE FINALE 6 ore complessive
LABORATORI FORMATIVI/VISITE A SCUOLE INNOVATIVE 12 ore
PEER TO PEER 12 ore
FORMAZIONE ON LINE 20 ore
L’azione dello Snals-Confsal ha permesso di uniformare le procedure e di scongiurare il rischio di iter formativi diversi a seconda delle differenti procedure assunzionali avviate quest’anno.
pensioni

Il Ministro ha emesso il decreto  e la circolare relativa alle cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1° settembre 2022, la data di scadenza per la presentazione delle domande è stata fissata al 31 ottobre p.v.

I testi integrali del decreto, della circolare esplicativa  e la tabella che indica i requisiti richiesti sono consultabili ai seguenti link:

MI-GABMI_Decreto_294_01-10-2021

MI-DGPER_Nota_30142_01-10-2021

MI Tabella riepilogativa requisiti pensionistici  2022

Domani  lunedì 27 settembre gli studenti delle scuole superiori baresi e dei comuni della provincia scenderanno in piazza per manifestare contro la scelta del prefetto di Bari di attuare i doppi turni di ingresso a scuola.
A fronte di detta decisione  i sindacati hanno già  manifestato il
loro dissenso con un sit-in di protesta tenutosi il 17 settembre e hanno riferito le ragioni della protesta direttamente al prefetto di Bari  nel corso di una riunione svoltasi a margine dello stesso sit-in.
Premesso quanto sopra,  ora con il comunicato in allegato  esprimono pieno sostegno alla manifestazione di protesta degli studenti e sottolineano l’assenza di interlocuzione politica
con i soggetti istituzionali responsabili di tali .
Comunicato 26 Settembre 2021

Le segreterie unitarie di Puglia e di Bari, di FLC-Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e Gilda,hanno inviato, come da intese raggiunte nella riunione tenutasi a margine del sit-in di protesta del 17 settembre u.s., la richiesta di allargamento al prefetto di Bari del tavolo regionale sulla ripartenza della scuola , già convocato per martedì 21 settembre p.v. o, in alternativa , di una riunione cui
partecipino tutti gli attori coinvolti.
Lo stato di agitazione dell’intera categoria non si arresterà sino a quando, per la città metropolitana di Bari, non verrà condivisa una soluzione che rispetti le esigenze delle scuole, delle famiglie e degli alunni e che sia una vera alternativa ai doppi turni con 100 minuti di
slittamento degli ingressi a scuola

in comunicato ufficiale è consultabile al seguente link

COMUNICATO 19 SETTEMBRE 2021 pb